• La nostra procedura di progettazione

    Le nostre procedure di progettazione all'insegna di "persone, prodotti e produttività"

    Yale warehouse forklift truckYale da sempre progetta i suoi prodotti con due obiettivi principali in mente: creare un ambiente di lavoro comodo ed efficiente per l'operatore e realizzare funzioni e prestazioni che consentano ai clienti di aumentare il rendimento e la produttività. Il nostro successo è il risultato di alcuni fattori: procedure di progettazione severe, sensibilità verso gli operatori e funzioni chiave in grado di rendere gli operatori, e con essi l'attività aziendale, più efficienti.

    I clienti rivestono un ruolo fondamentale nella fase di progettazione e sviluppo delle nuove macchine per la movimentazione materiali

    • Yale conduce ricerche approfondite per comprendere le esigenze dei clienti in applicazioni e settori specifici nell'ambito della movimentazione dei materiali.
    • Ogni volta che vengono concepite nuove funzioni per i carrelli elevatori, queste vengono valutate insieme ai clienti per un importante riscontro da parte dell'utilizzatore.
    • Le nuove funzioni e le nuove macchine per la movimentazione dei materiali, nelle prime fasi pilota, sono rigorosamente testate insieme ai clienti, i quali forniscono un riscontro sulle prestazioni e sulle caratteristiche di funzionamento. In base a questi feedback ci è possibile apportare le migliorie necessarie prima di produrre su larga scala.

    Yale garantisce un'ergonomia ottimizzata da tutti i punti di vista

    • Il personale Yale impiega innumerevoli ore intervistando e osservando gli operatori sul carrello elevatore, al fine di meglio comprendere come migliorare l'efficienza e ridurre l'impatto di un movimento ripetitivo.
    • I dati sul funzionamento dei carrelli elevatori rilevati dai computer integrati offrono importanti spunti per comprendere in che modo le operazioni di movimento e sollevamento possano essere costantemente migliorate.
    • Gli specialisti di ergonomia, ingegneri interni all'azienda che collaborano con esperti esterni, tengono in considerazione qualsiasi movimento specifico dell'operatore necessario per eseguire operazioni con il carrello elevatore, integrando tali informazioni nella progettazione funzionale del prodotto.

    Il risultato: funzioni progettate appositamente per il miglioramento di efficienza e produttività

    • Vano conducente e comandi regolabili
      • Tutti i comandi a portata di mano per l'operatore
    • Staffa serbatoio GPL basculante
      • Il particolare design del serbatoio GPL consente l'abbassamento e la fuoriuscita dello stesso dal centro protetto del carrello a una posizione naturale per l'operatore, per rendere più facile la sostituzione.
    • Accesso dell'operatore
      • Altezza del gradino ridotta nell'accesso al vano conducente I gradini presentano sempre una superficie ad alta tenuta e sono autopulenti per evitare lo scivolamento del piede.

    Per saperne di più sui risultati delle nostre procedure di progettazione, consultate la sezione Highlights prodotti, che include alcuni progetti sviluppati in un'ottica ambientale, o la sezione Progetti ecologici.