Press Releases

Warehouse Simulator Per Conoscere Tutto

 Link permanente   tutti i messaggi
Yale Warehouse Simulator è un programma software specifico, progettato per dotare gli operatori del settore di una sofisticata soluzione di consulenza per magazzini di grandi dimensioni.

Warehouse SimulatorYale fornisce gratuitamente questa funzionalità tramite i propri specialisti di carrelli da magazzino, che aiutano a progettare il magazzino in modo ottimale e a definire le specifiche delle attrezzature necessarie. Il programma implementa lo stesso "motore" di simulazione utilizzato dai maggiori aeroporti europei, dalle principali imprese di infrastrutture ferroviarie e da altre organizzazioni blue-chip. Algoritmi intelligenti scrivono il codice su misura per ciascuna applicazione dell'utente finale, dettagliando anche il particolare più specifico.

L'interfaccia di input suddivide le sezioni del magazzino in unità minime, quali zona di smistamento, zona di parcheggio, zona di stazionamento, tipo di scaffalatura, stoccaggio e flotta necessaria I dati VDI, che includono velocità e consumo energetico, flusso merci e order picking, e i dati dei regimi di rifornimento possono essere tutti inseriti nel programma.

Il software di simulazione è stato utilizzato recentemente per ottimizzare la progettazione e l'individuazione delle attrezzature necessarie per uno dei più grandi magazzini del Medio Oriente, una struttura di 35 000 metri quadrati a Jabel Ali South, Dubai, gestita da Clarion Integrated Logistics Solutions.

Yale è stata coinvolta da subito nello sviluppo della pianificazione con SSI Schaefer, indicando a Clarion il numero massimo di pallet che potevano essere stoccati e movimentati all'interno dello spazio disponibile. Per conoscere la potenziale capacità della struttura, si è usato il software di simulazione per mostrare come si poteva ottenere la massima efficienza.

Utilizzando sei carrelli VNA commissionatori Yale (MTC) per prelievi ad alto livello in corridoi di stivaggio molto stretti, in combinazione con sei carrelli controbilanciati in un sistema filoguidato, il software ha dimostrato che si potevano movimentare poco meno di 192 pallet per ora. Nell'arco di tre ore, la simulazione ha identificato un problema di congestione nelle operazioni di prelievo. Di conseguenza, Clarion ha potuto disporre di un quadro chiaro dei requisiti ed ha conosciuto le capacità, l'esperienza e la gamma di prodotti Yale, l'azienda in grado di fornire le attrezzature per la movimentazione dei materiali per il loro magazzino modello.

La presentazione creata dal simulatore è unica in quanto mostra un'immagine realistica del magazzino a partire da immagini delle attrezzature proposte e degli assetti in loco, attuali o previsti, del cliente. Inoltre, costruisce paradigmi di order picking e altri dettagli importati delle operazioni quotidiane, compresi i dettagli delle attrezzature specificate, come velocità, frenatura, sollevamento e abbassamento e altri criteri prestazionali. La simulazione fornisce anche una previsione del consumo energetico e dell'impatto che la sostituzione e la carica della batteria avrà sulla prestazione del turno.

Warehouse Simulator 1Ron Farr, responsabile dei sistemi per magazzino e VNA di Yale, ha dichiarato: “Possiamo inserire intervalli accurati e operazioni di interfacciamento, ma anche congestioni nei corridoi di stivaggio. Una volta inseriti tutti i dati, il simulatore scrive automaticamente il codice specifico per l'applicazione richiesta. Il cliente così è in grado di prendere decisioni informate avendo a disposizione una visione completa di ciò che accadrà nel proprio magazzino dopo che tutte le attrezzature saranno state messe in funzione e il magazzino sarà pienamente operativo.

“Il sistema per turni di lavoro è sufficientemente intelligente da gestire particolari come gli intervalli di assistenza e, addirittura, le licenze utente.”

Inoltre può calcolare le percentuali di utilizzo orario o i KPI per gli accordi di assistenza, il numero di pallet movimentati o vedere quanti sono gli autocarri gestiti in un dato periodo.

Gli algoritmi possono gestire fluttuazioni stagionali, disposizioni flessibili, flotte miste e ulteriori carrelly in stand-by per fornire una chiara rappresentazione a colori in 3D e 2D del magazzino.

L'attrezzatura da magazzino Yale viene fornita tramite Briggs Equipment UK Ltd, il concessionario Yale esclusivo per la Gran Bretagna. Annoverato tra i principali specialisti della movimentazione di materiali, Briggs Equipment è in grado di fornire al cliente una soluzione completa per il magazzino, dall'assistenza nella pianificazione di un nuovo magazzino alla gestione efficiente della flotta di movimentazione di materiali dopo che il magazzino è diventato operativo.

Mark Murfet, responsabile VNA e prodotti magazzino per Briggs Equipment, ha dichiarato: “Sappiamo quanto è importate sfruttare appieno gli assetti del magazzino e lo spazio di stoccaggio ed essere certi che la struttura funzioni al massimo dell'efficienza. Briggs, in collaborazione con Yale, offre al cliente un'importante soluzione di consulenza. Con Yale Warehouse Simulator possiamo analizzare i dati e fornire la miglior soluzione possibile, specifica per le esigenze degli scenari di magazzino anche più complessi”.