• Elco Burners: Hechingen, Germania

    Capacità ed efficienza di magazzinaggio migliorata con il carrello retrattile Yale®

    Elco Burners-mainUn nuovo concetto di magazzino presso la Elco Burners ha migliorato notevolmente la capacità e l'efficienza di magazzinaggio nei processi di logistica interna dell'azienda, grazie ad un nuovo sistema di scaffalatura e ai carrelli retrattili MR di Yale.

    Fondato nel 1928, il gruppo tedesco Elco GmbH fa parte dell’Ariston Thermo Group ed è il marchio leader in Europa per soluzioni di riscaldamento commerciali e municipali. La controllata Elco Burners GmbH con sede a Pirna (Germania nord-orientale), sviluppa e produce bruciatori di gas, gasolio e misti per applicazioni di riscaldamento e industriali. Le soluzioni dell'azienda sono disegnate sulle specifiche esigenze del cliente e i materiali di montaggio sono forniti da tutta l’Europa.

    Un’area di 10.000 m2 ospita gli impianti di produzione e stoccaggio, un laboratorio e un impianto di prova in cui tutti i bruciatori sono testati prima di lasciare la fabbrica. Il sito funziona come magazzino temporaneo, principalmente per rifornire il mercato cinese. "In certe tipologie di business la produzione snella è difficile da implementare e le consegne just-in-time sono di difficile realizzazione. Poiché la disponibilità elevata di rifornimento è comunque cruciale, manteniamo uno stock di prodotti per i nostri clienti", spiega Tom Jäger, Production e Quality Manager presso Elco Burners. Ciò significa mantenere anche un magazzino di materie prime. Essendo gli affari con cinesi e russi in costante crescita, lo spazio di stoccaggio nei magazzini delle materie prime e prodotti finiti è diventato insufficiente, per cui l’azienda ha deciso di introdurre un nuovo concetto di magazzinaggio. 

    Ottimizzazione delle aree di stoccaggio e massima produttività con le soluzioni Yale®

    +

    Il rivenditore tedesco Yale, SLT Fördertechnik GmbH, è stato interpellato per aiutare l'azienda a prendere una decisione. Il consulente del progetto ha consigliato ad Elco Burners di investire in un nuovo magazzino per pallet a scaffali alti e in un magazzino di attrezzi semi-automatico. La sfida presso Elco Burners era che le merci immagazzinate sono di dimensioni molto diverse. Anche i pezzi finiti di maggiore dimensione richiedono uno stoccaggio temporaneo finché non arrivano altre componenti per ulteriori lavorazioni, e ogni pezzo ha uno spazio di stoccaggio fisso. "Il vantaggio di una scaffalatura rialzata è che sfrutta al meglio l'altezza del magazzino per lo spazio di stoccaggio senza doverlo ampliare in larghezza,  scelta impossibile per motivi di spazio", dice Helmut Fichtner, responsabile per la consulenza e la vendita presso il rivenditore tedesco.  "Con il nuovo sistema di scaffalatura, il numero di pallet posizionabili è più che raddoppiato, da 192 a 480." La scaffalatura verticale è composta da due corsie con quattro o cinque livelli - il livello più alto è 7,50 metri - a seconda delle dimensioni dei pezzi da stoccare. Grazie ai nuovi scaffali è stato triplicato lo spazio di stoccaggio nel magazzino per i pezzi finiti, e un totale di 150 bruciatori possono ora essere immagazzinati. Ogni ripiano ha una profondità di 2,40 metri, in quanto tutti i prodotti variano in lunghezza e larghezza. "La profondità dei bruciatori varia considerevolmente, pertanto il sistema di scaffalatura doveva essere adatto ad ogni misura," spiega Tom Jäger.

    I nuovi sistemi di scaffalatura hanno significato anche una modifica alle attrezzature per  la movimentazione di materiali, perché una movimentazione sicura e stabile ad un’ altezza di 7,50 metri non era più possibile con un carrello elevatore. Yale SLT Fördertechnik ha consigliato ad Elco Burners l’utilizzo di un carrello retrattile Yale della serie MR con capacità di carico di 1,6 tonnellate e larghezza del telaio di 1.345 mm, che assicura una base stabile anche per lo stoccaggio di merci a 8,50 metri di altezza con carico residuo portante è di 1,4 tonnellate. In questo modo verranno garantiti uno stoccaggio e recupero merci sicuro ed efficiente. Il carrello retrattile Yale è equipaggiato con un pacchetto optional di caratteristiche convenienti. Oltre al joystick, per un controllo semplice e preciso di tutte le funzioni di sollevamento e lo spostamento in avanti e retromarcia, il pacchetto comprende anche un display a colori premium, su cui il conducente può vedere chiaramente tutti i parametri di guida, oltre alla misura dell'altezza e assistenza posizionamento laser con macchina fotografica. "Un raggio laser rosso mostra al conducente l'altezza e la posizione dei bracci sulla scaffalatura. Questo permette lo stoccaggio e il recupero di pallet in maniera efficiente e riduce il rischio di danneggiare la scaffalatura o il carico. Per consentire uno stoccaggio con profondità di 2,4 metri nel magazzino, il veicolo è dotato anche di forcelle telescopiche, che possono essere estese idraulicamente quando necessario.

    Gli operatori della Elco Burners trovano questo sistema estremamente utile per il posizionamento della merce e sono anche felici per altri aspetti con il funzionamento del nuovo veicolo. "I nostri operatori amano l'eccezionale ergonomia del carrello retrattile Yale. Dopo una formazione introduttiva da parte della Yale SLT Fördertechnik, si sono tutti  abituati al nuovo veicolo molto rapidamente," afferma Tom Jäger. "Ancora una volta abbiamo posto la nostra fiducia negli ottimi consigli del nostro rivenditore Yale e non siamo rimasti delusi. Grazie al nuovo concetto di magazzino, siamo stati in grado di creare non solo lo spazio di stoccaggio necessario, ma anche di aumentare in modo significativo la funzionalità della movimentazione di materiali con il carrello retrattile Yale. "Per aumentare ulteriormente l'efficienza, l'elaborazione e la scelta degli ordini, che sono ancora in formato cartaceo, abbiamo in programma adottare l’anno prossimo un sistema di codice a barre. In questo modo tutti i pezzi saranno stoccati sistematicamente e i processi logistici potranno essere accelerati ulteriormente”.

    I nostri operatori amano l'eccezionale ergonomia del carrello retrattile Yale. Dopo una formazione introduttiva da parte della Yale SLT Fördertechnik, si sono tutti abituati al nuovo veicolo molto rapidamente.
    Tom Jaeger - Production and Quality Assurance ManagerElco Burners