Press Releases

Yale conferma la disponibilità di motori Stage V

 Link permanente   tutti i messaggi

Stage V Engine - Content ImageYale Europe Materials Handling è lieta di annunciare che i motori Stage V saranno disponibili per alcuni modelli di carrelli elevatori Yale a partire dal quarto trimestre del 2018.

Le nuove normative UE entreranno in vigore il 1° gennaio2019 per i motori diesel e GPL da 19 a 56 kW e superiori a 130 kW. Per i motori compresi nell'intervallo 56-130 kW le normative entreranno in vigore un anno più tardi, il 1° gennaio 2020.

Lo Stage V intende ridurre ulteriormente le emissioni di particolato e di ossidi di azoto (NOx) dei motori diesel e, per la prima volta in assoluto, anche quelle dei motori GPL installati su macchine semoventi non stradali.

La legislazione UE consentirà la produzione o l'importazione di macchine di movimentazione con motorizzazioni comprese tra 19 e 56 kW e superiori a 130 kW non conformi a Stage V fino al 30 giugno 2020. Per quanto riguarda invece la produzione e l'importazione di macchine di movimentazione con motorizzazioni comprese tra 56 e 130 kW non conformi a Stage V, la data ultima prevista è il 30 giugno 2021.

Per ulteriori informazioni sulla gamma di attrezzature per la movimentazione di materiali Yale visitate il sito www.yale.com.