• Marston's Brewery: West Thurrock, UK

    Yale e Briggs Equipment aiutano Marston’s a gestire al meglio i suoi magazzini

    Marston-main

    L’efficiente movimentazione dei carichi nel settore delle bevande può essere un’attività rischiosa, in particolare per un’azienda come Marston’s che movimenta fusti, barili, alcolici e bevande nei suoi 14 depositi distribuiti nel Regno Unito.

    Per un’attività che ha a che fare con carichi di diverse forme e dimensioni, una soluzione universale per tutte le sue esigenze è difficilmente in grado di fornire i livelli di produttività richiesti. Quando Marston’s ha ampliato la sua attività, si è rivolta al fidato partner Yale, Briggs Equipment, alla ricerca di una soluzione personalizzata.

    La storia di Marston’s ebbe inizio nel 1890 quando l’azienda operava sotto il nome di Wolverhampton and Dudley Breweries. Ora, quale maggiore azienda inglese di produzione e vendita al dettaglio di birra in pub indipendenti, l’azienda gestisce circa 1.600 pub con oltre 14.300 dipendenti nel Regno Unito ed è rimasta l’unico birrificio ad utilizzare Burton Union Sets, un sistema nel quale i barili sono collegati fra loro da un sistema di tubi durante la fermentazione.

    Gli esperti del settore di Yale Europe Materials Handling conoscono perfettamente le problematiche legate alla movimentazione di grandi quantitativi di fusti e pallet, comprese le operazioni di carico e scarico degli autocarri. Questa conoscenza è stata fondamentale nel rapporto di successo instauratosi tra Briggs Equipment e Marston’s.

    Nel 2017, in seguito all’acquisizione della Charles Wells Brewing and Beer e all’aggiudicazione di vari appalti di fornitura, Marston’s decise di prendersi carico dell’attività di distribuzione presso una nuova sede a West Thurrock.

    Marston’s lanciò una gara d’appalto nell’ambito per l’intero gruppo e richiese una flotta in grado di trasferire prevalentemente pallet di birra, alcolici e bevande, oltre a prodotti in fusti e barili a bordo strada in prossimità degli autocarri incaricati della distribuzione esterna.

    Precisa definizione delle esigenze

    +

    Kevin O’Rourke, responsabile del parco veicoli del Gruppo in Marston’s, ha dichiarato: “Abbiamo avuto una strettissima collaborazione con Briggs per diversi anni, per cui li contattammo attraverso il nostro responsabile e li invitammo a venirci a trovare. Spiegammo loro cosa intendevamo fare e di cosa avevamo bisogno e loro ci hanno assistito sotto ogni aspetto, a partire dalla scelta della flotta fino alle scaffalature di stoccaggio e alle stazioni di ricarica delle batterie”.

    Aggiudicandosi la gara d’appalto, Briggs Equipment fornì 37 nuovi carrelli Yale sulla base di contratti di acquisto definitivo a 14 depositi Marston’s nel Regno Unito, portando così il numero complessivo di carrelli Yale del parco veicoli aziendale ad oltre 200.

    In mani sicure

    +

    Le attrezzature Yale impiegate sul posto sono studiate su misura per soddisfare le esigenze di movimentazione di Marston’s. Sono state installate sui carrelli pinze per il prelievo dei fusti che consentono agli operatori di sollevare fino a 18 barili per volta, abbattendo così il numero di corse necessarie e accelerando notevolmente le operazioni di carico e scarico dei fusti a bordo strada per la successiva distribuzione esterna.

    La flotta Marston’s comprende carrelli elevatori ad interasse corto e compatti con gommatura cushion, che garantiscono la manovrabilità ottimale all’interno dei confini del magazzino. I carrelli sono stati allestiti anche con protezioni grigliate in acciaio sul parabrezza e tetti che assicurano un’ulteriore protezione dell’operatore in caso di caduta di un fusto sul carrello.

    Funzioni di assistenza all’operatore sono state implementate per migliorare la visibilità dei carelli da parte di coloro che operano nelle loro vicinanze. I dispositivi luminosi di avvertimento per pedoni proiettano un punto blu sul retro e linee rosse davanti e sui lati per avvertire i pedoni che si trovano nelle immediate vicinanze.

    Kevin O’Rourke, responsabile del parco veicoli del Gruppo in Marston’s, ha dichiarato: “Siamo stati a lungo partner commerciali di Briggs, senza però saper apprezzare appieno la portata della sua attuale attività. Per noi, è la gamma di servizi di assistenza postvendita che la rende la soluzione logica ed ottimale per le nostre esigenze”.

    Assistenza di concessionari affidabili

    +

    In una così frenetica attività con continui arresti e ripartenze, la riduzione al minimo dei fermi macchina delle nostre attrezzature è fondamentale per garantire la produttività aziendale. Le attrezzature Yale migliorano l’affidabilità complessiva della flotta riducendo al tempo stesso i costi di manutenzione. Nell’ambito del loro contratto, i tecnici Briggs Equipment si occupano dell’assistenza e della manutenzione dell’intera gamma di prodotti Yale forniti, dai carrelli retrattili ai transpallet con operatore a bordo e dai commissionatori per prelievi a basso livello ai carrelli a GPL.

    Mike Oseland, Key Account Manager di Briggs Equipment, ha dichiarato: “Marston’s ci ha affidato il nuovo contratto dopo essere rimasti favorevolmente impressionati dall’affidabilità, versatilità e consumi di carburante dimostrati dai carrelli Yale abbinati alla capacità da parte di Briggs di offrire un ‘unico fornitore’, creando soluzioni personalizzate per offrire vero valore aggiunto e massimizzare la produttività”.

    “Briggs Equipment era l’unico fornitore in grado di fornire una risposta a 360 gradi alle nostre attuali esigenze e di sostenerci nel futuro sviluppo della nostra attività e sono fiducioso che, collaborando, possiamo migliorare la gestione del nostro parco di veicoli aziendali e aumentare la produttività all’interno dei nostri magazzini”, ha concluso Kevin.

    Per noi, è la gamma di servizi di assistenza postvendita che la rende la soluzione logica ed ottimale per le nostre esigenze.
    Kevin O’Rourke - responsabile del parco veicoli del Gruppo in Marston’s.